Giochi con l’acqua!

Per i mesi più caldi abbiamo creato una raccolta di attività da fare all’aperto in famiglia o con amici che richiederanno pochi materiali e garantiranno tanto divertimento.

1. Travasi d’acqua

Per questo gioco occorre fare due (o più squadre) che si sfideranno tra loro. Ognuna avrà bisogno di due secchi e una bottiglia di plastica.
Disponi i bambini in due file e posiziona un secchio vicino a loro, con l’acqua, e uno dall’altro ad una distanza ragionevole, vuoto.
Il gioco consiste nel far sì che ogni bambino riempia la bottiglia con l’acqua, la posizioni sulla testa tenendola con le mani e la trasporti e travasi il più velocemente possibile all’altro secchio. Vince la squadra che sposta tutta l’acqua da un secchio all’altro in meno tempo possibile.

Children at the playground illustration

 

2. Colora con il ghiaccio

Questo gioco è molto bello e creativo, ma per realizzarlo occorre lavorare d’anticipo: qualche ora prima, infatti, occorre preparare dei cubetti di ghiaccio colorati (basta usare qualche goccia di colore a tempera, da sciogliere nell’acqua. Quando il ghiaccio sarà pronto, sarà possibile per usarlo come matita, su un bel foglio di carta!

3. Tiro a segno bagnato

Occorrente: palloncini pieni d’acqua, cesta per i panni.
Regole: assegna ad ogni bambino lo stesso numero di palloncini d’acqua di un unico colore (così sarà facile contarli) e invita gli altri bambini a comporre una fila a una certa distanza (ad esempio 1 metro) dalla cesta. Lo scopo del gioco è tirare, a turno, le proprie “bombe d’acqua” e farle entrare all’interno della cesta senza che esplodano: chi riesce a lanciarne il numero maggiore, vince.

 

Lascia un commento

*

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!